YOTVATA

Marco Sed
Proprietario
Owner

Yotvata è un kibbutz costruito nel 1951 nel deserto del Negev, in Israele, nella zona chiamata delle settanta palme. La presenza di corsi d’acqua nei pressi del kibbutz, cosa assai rara per la zona, ha consentito che diventasse il primo centro di caseificazione di Israele, con i prodotti migliori per qualità. Con il nome Yotvata sono nati, in Israele, numerosi ristoranti di latte, nei quali si vendono tutti i prodotti caseari dell’omonimo kibbutz. Da questa esperienza nasce in Italia Yotvata quale prima azienda produttrice di formaggi italiani, nel rispetto delle strette normative che i vari consorzi DOP impongono per la caseificazione dei prodotti tipici regionali italiani. E nel rispetto dei dettami kosher, a partire dalla mungitura fino alla caseificazione. Il proprietario dell’attività si è posto come obiettivo quello di far conoscere sia ai romani che ai turisti i veri sapori della cucina israeliana a partire dalla selezione accurata della materia prima. Fra le specialità giudaico romanesche, troviamo l'antipasto Yotvata, a base di buonissime e croccanti pizzette miste, la deliziosa focaccia con la concia, spaghetti bottarga e pachino, tortino di aliciotti con indivia, carciofi alla giudia, filetti di baccalà, scaloppine di cernia, alici dorate e fritte. La produzione di pasta fresca all'uovo è tutta artigianale. La cantina è composta da ottime etichette italiane ed israeliane. L'ambiente è accogliente, raffinato ed elegante con la possibilità di mangiare all’aperto.

Yotvata is a kibbutz built in 1951 in the Negev Desert in Israel, in the area known as ‘seventy palm trees’. The presence of water courses near the kibbutz, rare for the area, allowed it to become the first cheese-making centre in Israel, with the highest quality products. There are many restaurants with the name Yotvata that sell the dairy products from the kibbutz of that name. The experience of this kibbutz led to the founding of Yotvata in Italy, the first manufacturer of Italian cheeses that respects both the strict norms imposed for typical Italian regional products and the kosher provisions for milk and cheese production, from milking to final product. The owner of the business has set himself the goal of offering both Romans and tourists the true flavours of Israeli cooking, beginning with the careful selection of fresh produce. Roman Jewish specialties include the Yotvata antipasto, made with delectable and crispy mixed small pizzas; delicious flatbread with pickle, spaghetti with fish eggs and cherry tomatoes, scalloped anchovies with endive, Jewish style artichokes, cod fillets, grouper scaloppini, and golden fried anchovies. The fresh egg pasta is all made by hand. The wine cellar is filled with excellent Italian and Israeli vintages. Along with the high quality fresh produce, the attentive and helpful staff is one of the restaurant’s strengths. The atmosphere is cosy, elegant and refined with the option of dining al fresco.


YOTVATA
Ristorante di latte


Piazza dei Cenci 70, 00186 – Roma
Telefono: +39 06.68134481
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.yotvata.it
Orari di servizio: 12.00 / 15.30 e 18.30 / 23.30
Giorno di chiusura: venerdì a cena e sabato a pranzo
Posti disponibili: 100 interni e 80 esterni
Prezzo al pubblico: €20,00 / €25,00
Certificazioni Kasher: LEMEHADRIN / HALAV ISRAEL / AFIAT ISRAEL / PAT ISRAEL
Ente Certificatore del servizio: O.U. / STAR K / CHABBAD / CERTIFICAZIONE LOCALE
Ente Certificatore prodotti venduti o base per somministrazione: O.U. / O.K. / STAR K / CERTIFICAZIONE LOCALE



PER PROVARE LA CUCINA KOSHER:
Cacio e pepe

A SAMPLE OF KOSHER COOKING:
Cacio e pepe (Cheese and Pepper Pasta)

Download in PDF

Download BROCHURE in formato: ".pdf"
   (5,7 Mb - 5.700 Kb)
Download PROGRAMMA in formato: ".pdf"
   (0,5 Mb - 500 Kb)



Per saperne di più

image Con il termine baccalà si indica il merluzzo bianco (Gadus morhua) conservato sotto sale. La salagione è una procedura che consente...
 
image La storia di questo dolce è piuttosto dubbia. Il termine Beridde, in giudaico-romanesco, significa “patto”. Può riferirsi sia al patto...
 
image Il carciofo romanesco è una pianta erbacea poliennale, provvista di rizoma sotterraneo, dalle cui gemme si sviluppano fusti ramificati...