BOCCIONE

PER PROVARE LA CUCINA KOSHER
A SAMPLE OF KOSHER COOKING

Torta di ricotta e visciole
Wild cherry and ricotta pie

Ingredienti / Ingredients

Per 1 torta di media dimensione

Per la pasta frolla
400 g di farina 00
200 g di zucchero
 200 g di burro
 4 tuorli e la scorza di 1 limone
Per il ripieno
 400 g di ricotta
120 g di zucchero e 1 uovo
 200 g di confettura di visciole
Per la copertura
 Zucchero a velo q.b.

For a middle size cake
For the pastry
 400 g 00 flour
 200 g sugar
 200 g butter
 4 egg yolks and zest of 1 lemon
For the filling
 400 g ricotta cheese
120 g sugar and 1 egg
200 g wild cherry jam
For the topping
 Powdered sugar


Preparazione / Preparation

Creare una fontana con farina, zucchero e mettere al centro il burro a pezzetti e i tuorli, quindi impastare velocemente. Formare una palla liscia, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigo per 30 minuti. Mescolare insieme gli ingredienti per la crema di ricotta fino a ottenere una consistenza morbida. Con parte della pasta frolla rivestire una tortiera imburrata e infarinata, porre uno strato di confettura e versare sopra la crema. Con la pasta rimasta ricavare delle strisce per la copertura. Infornare a 180° per circa un’ora. Far raffreddare e spolverare con zucchero a velo.

Make a well of flour and sugar, put the butter and egg yolks in the centre and mix vigorously. Shape it into a smooth ball, wrap in cling film and let it rest in the refrigerator for 30 minutes. Meanwhile, mix together all the ingredients for the ricotta filling until the texture is smooth. Cover a buttered and floured 24 cm pie tin with the pastry, spread over it a layer of jam and then pour in the ricotta filling. Cover with the remaining pastry, cut into strips. Bake at 180° for about an hour, until golden brown. Allow to cool and sprinkle with the powdered sugar.

Download in PDF

Download BROCHURE in formato: ".pdf"
   (5,7 Mb - 5.700 Kb)
Download PROGRAMMA in formato: ".pdf"
   (0,5 Mb - 500 Kb)



Per saperne di più

image Con il termine baccalà si indica il merluzzo bianco (Gadus morhua) conservato sotto sale. La salagione è una procedura che consente...
 
image La storia di questo dolce è piuttosto dubbia. Il termine Beridde, in giudaico-romanesco, significa “patto”. Può riferirsi sia al patto...
 
image Il carciofo romanesco è una pianta erbacea poliennale, provvista di rizoma sotterraneo, dalle cui gemme si sviluppano fusti ramificati...